Lettera all’Ambasciata di Francia

PRAY-for-paris

Roma, 19 novembre 2015

All’ambasciatrice francese in Italia, Signora Catherine Colonna.

Parigi è nel suo stesso tricolore il simbolo universale dei valori di civiltà e libertà e in questo momento il mondo intero si è stretto intorno proprio a quel tricolore.

Di fronte all’atto di guerra dei terroristi ci uniamo al cordoglio delle famiglie dei martiri, cittadini inermi di fronte alla furia cieca di individui spietati quanto lucidi e determinati.

Nessun atto, per quanto sconsiderato e vile, potrà mai orientarci verso la paura, l’odio e l’oblio di tutto ciò in cui crediamo e che pervade la nostra cultura, la nostra appartenenza, il nostro amore.

La Parola recita: “Per ogni cosa c’è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo. […] Un tempo per amare e un tempo per odiare, un tempo per la guerra e un tempo per la pace.”

Questo è il tempo per piangere e per affiancare in tutto e per tutto il popolo francese.

Dalla capitale della cristianità il più grande e irrevocabile appoggio da parte della Confraternita di Santa Maria della Quercia dei Macellai di Roma che umilmente rappresento per stringerci nel più fraterno degli abbracci cristiani.
Il Presidente Roberto Dionisi
Confraternita-lettera-ambasciata-francese (1)

Confraternita S. Maria della Quercia dei Macellai Onlus

P.za della Quercia, 27 – 00186 Roma